Natura & ScienzePrimo PianoSociale

GeForGe Net Congress – Il Digitale qui e oggi!

Il Digitale al Sud!?

Per alcuni pensare concretamente a una cosa del genere è pensare a un’utopia, a un sogno folle impossibile da realizzare, dove tutte le condizioni sono avverse e contrarie.

Beh, è arrivato il momento di cambiare le cose e il primo passo è collegare menti e realtà.

Nel centro Sicilia una giovane web agency composta da giovani professionisti ha deciso di mettersi in gioco, di essere quel cambiamento così tanto desiderato e agognato. Parliamo di GeForGe, realtà con sede a Cammarata (Sicilia) e a San Benedetto del Tronto (Marche).

E proprio a Cammarata – comune dinamico e pieno di giovani eccellenze in provincia di Agrigento, situtato proprio al centro della Sicilia – avrà luogo un evento che già promette di divenire un appuntamento fisso per tutti gli appassionati, gli imprenditori e i professionisti del digitale e che presto vedremo itinerante in tutta Italia: parliamo del primo GeForGe Net Congress!

Due giornate full immersion a tema digitale, martketing, comunicazione e progettazione europea, l’11 e il 12 Marzo, dove sarà possibile prendere parte sia in presenza, a Cammarata, che online in forma totalemente gratuita! Tutto ciò che occorre fare è, infatti, registrarsi e prendere il proprio ticket sul sito dedicato.

Ma che cos’è quindi il GeForGe Net Congress?

Il GeForGe Net Congress nasce principalmente come momento di connessione fra diverse realtà: parliamo di giovani che hanno voglia di mettersi alla prova, esperti e neofiti del digitale e imprenditori dei più svariati ambiti. Sarà un momento, uno spazio (sia online che offline) dove potersi confrontare, crescere e costruire nuovi legami professionali e umani, perché solo facendo rete e si può rendere florido e rigoglioso questo deserto digitale chiamato Sud che in realtà è una miniera a cielo aperto di grandi possibilità imprenditoriali e menti brillanti che aspettano solo di mettersi alla prova.

Cosa prevede il programma del GeForGe Net Congress?

I tre macrotemi dell’evento sono Comunicazione, Marketing e Progettazione Europea.

Le due giornate sono divise in due parti. La mattina sarà dedicata agli speech, dove grandi nomi del digitale in Italia, imprenditori ed esperti terranno degli incontri tematici e alla portata di tutti. Tra i vari esperti saranno presenti Francesco Lamacchia, docente e founder di Dot Academy, Fabio Gualandi, social media specialist e founder di Social Factor, Chiara Clemente, digital content creator, video marketer emarketing specialist, Fabio Antichi, digital adv e SEO manager, e tanti altri!

Il pomeriggio invece sarà il momento del confronto diretto, della condivisione di idee, dei workshop: sarà il momento della GeXperience, che comprenderà diverse esperienze formative e di confronto dove crescere e fare networking.

Durante il GeMeet si avrà un faccia a faccia diretto con gli esperti presenti all’evento, ottimo per rompere il ghiaccio in vista delle altre attività pomeridiane.

Con il GeWork gli imprenditori avranno la possibilità di confrontarsi con esperti del settore in un’analisi gratuita volta a risolvere eventuali problemi e ideare nuove strategie.

Il GeStorm è il momento di idee, fulmini e saette! Dalla bozza al networking, dove mettere insieme le idee e confrontarsi direttamente con studenti, professionisti e imprenditori in un continuo scambio di creatività e know how. Non mancheranno litrate di caffè e tante, tantissime risate.

Ora non ci sono più scuse!

È arrivato il momento di scaldare le meningi ed essere gli artefici della propria rivoluzione digitale.

Registrati oggi sul sito GeForGe Net Congress.

Davide Cacciato

Potrebbe interessarti: What the f… are you talking about? Guida al misterioso lessico digitale.

Davide Cacciato

Sono Davide Cacciato, siciliano trapiantato a Napoli classe ‘97. Laureato in lingue e culture orientali, so dire “ho sonno, lasciami stare” in 10 lingue diverse. Copywriter e content maker freelance, redattore e vice art-director per La Testata fin dalla sua nascita. Il mio maggior pregio? Senz’altro la modestia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button