ExtraPrimo Piano

Nascosti nel mondo – Fiume Hituan

Nazione: Filippine

Paese: Minadanao in provincia di Surigao del Sur

Segni particolari: il Fiume Hinatuan è conosciuto come il fiume incantato grazie alla bellezza e alla trasparenza delle sue acque. Nonostante non sia ancora ben chiara la sorgente da cui l’acqua sgorghi, a circa 30 metri di profondità sono state scoperte alcune grotte sotterranee che permettono il ricambio dell’acqua, che per questo motivo si mantiene pulita.
Negli anni però, su quelle acque, sono state costruite non poche leggende, tra cui la sacralità dei suoi pesci, che non sono possibili pescare, o quella che le fate hanno aggiunto i colori di zaffiro e giada al fiume rendendolo chiaro e blu. Si racconta addirittura, e questa è la più famosa, che una volta calato il sole è assolutamente vietato fare il bagno in quelle acque perchè infestate da spiriti protettori e esseri soprannaturali.

Come visitare il fiume Hinatuan: L’ingresso al fiume chiude alle 17:00 ed è possibile visitarlo tutti i giorni. Il posto è grande in qualsiasi periodo dell’anno tranne per la stagione delle piogge da maggio a novembre. Meglio, come sempre, andarci lontano dai weekend e dall’alta stagione perché in certi periodi potrebbe essere molto affollato.

La Redazione

Ciao! Sono la Redazione de La Testata – Testa l’informazione. Quando non sono impegnata a correggere e pubblicare articoli mi piace giocare a freccette con gli amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button