Primo PianoSport & Benessere

Planet Revolutionary e la rivoluzione verde di cui avevamo bisogno

Come ti sentiresti se una tua scelta nell’acquisto aiutasse il più possibile l’ambiente?

Probabilmente in pace con il mondo.

Planet Revolution si pone l’obiettivo di promuovere la bellezza attraverso prodotti per l’estetica che fanno una promessa ben precisa con il motto “Our clean promise”.
Ma cosa significa nello specifico?
Si tratta di formulazioni innanzitutto vegan e cruelty free, semplici, prive di tutti quelle sostanze “di troppo” per avvalersi di ingredienti sostenibili e packaging responsabili, multi-uso.
Dunque una vera e propria evoluzione green della bellezza, che tiene in considerazione la necessità di non inquinare e non testare sugli animali.

Per chiarire ogni dubbio dei consumatori, il marchio si impegna a fornire informazioni specifiche relative non solo alle formulazioni, ma anche e soprattutto in merito all’impatto ambientale e dai loro canali anche social si evince una importante svolta.
Il loro sito è infatti provvisto di una sezione “glossary&faqs” per fare chiarezza nel caso degli interrogativi più comuni e per spiegare con trasparenza il significato delle icone che utilizzano.
Ad esempio l’involucro delle palette di ombretti che appare a prima vista una confezione in plastica, in realtà è ottenuto con materiale fibroso ottenuto dal legno e può essere inserito nel compost domestico poiché biodegradabile.
Allo stesso modo, per ottenere dei beni “micro-plastic free” adottano anche fibre compostabili ottenute dalle canne da zucchero, dagli scarti di altri processi come ad esempio i residui della polpa di frutta che vengono ulteriormente impiegati per vere degli estratti con ingredienti bioattivi.

 Il risultato – in foto – non ha nulla da invidiare ad altri marchi.

Per contribuire a salvare il pianeta, gli stessi consumatori possono scegliere di acquistare cotton-fioc riutilizzabili muniti del proprio astuccio, dischetti per struccarsi lavabili, appositi contenitori per rifiuti con lo scompartimento dedicati agli scarti riciclabili.
Insomma, il sito web offre di tutto e per tutti i gusti e ogni accessorio è al passo con i tempi, proponendo anche le fantasie o i riferimenti alle serie tv  cult come Friends, o alle iconiche Bratz.

Diamo uno sguardo anche ai prodotti di bellezza, che non fa mai male.
Planet Revolution propone non sono una sfilata di palette di ombretti di ogni tipo, ma anche  matite multi-uso per sopracciglia o eyeliner e shades di balsami per idratare la pelle, dal profumo intenso e piacevole. Provare per credere.

Perché lasciarsi sfuggire di unire shopping e salvaguardia dell’ambiente?
Planet Revolution ci aspetta! 

Photocredits: Planet Revolution

Alessandra De Paola

Vedi anche: A.A.A. cercasi modella plus size, meglio se Paola Torrente

Alessandra De Paola

Ciao! Mi chiamo Alessandra De Paola e sono nata il 25 gennaio 1996, sono dell'Acquario e vi risparmio la fatica di fare calcoli: ho 24 anni mentre vi scrivo. Studio Lettere Moderne e sono redattrice per la Testata Magazine, mi piace indagare vari aspetti della vita così da trovare le mie inclinazioni. Ne ho contate 62, nessuna legata a quella precedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button