ExtraPrimo Piano

Vorrei

“A volte mi dispiace essere così persa fra tanti pensieri, che mi fanno sembrare acida e che mi portano a numerose antipatie.

Ma anche oggi è un altro giorno in cui sembra che le cose non debbano girare per me, che sono stanca di tutto questo e che vorrei semplicemente un momento per spegnere la luce nella mia testa.

Vorrei godermi questo sole che è ancora caldo, nonostante l’inverno che è alle porte.

Vorrei che tutte le cose che stanno accadendo intorno e dentro di me, svaniscano in un lampo e mi lascino in pace. Lo studio, il lavoro, la famiglia e tutto il resto. Per un momento vorrei semplicemente stare da sola con me stessa e smetterla con tutto e  …”

“Hey sei pronta per andare? Va tutto bene?”

“Sì. Andiamo.”

Io

 

Foto di Roberto Filippini

 

Non perderti la gallery: Acciughe sotto sale

Roberto Filippini

Ciao a tutti! Sono Roberto Filippini, nato a Napoli il 14/11/1996. Laureato in Lettere moderne presso la Federico II, attualmente studio fotografia tramite un privato. In passato ho fatto tanti lavori diversi, che mi hanno portato a conoscere tantissime persone, ma soprattutto tante realtà diverse della nostra società. È difficile elencare quali sono i miei interessi, ma forse l’aggettivo che mi descrive di più è “eclettico”. Spazio dalla letteratura alla scienza, dalla filosofia alla fisica e chi più ne ha più ne metta. Sono tremendamente affascinato dal mondo che mi circonda, al punto che cerco sempre di comprendere le persone e le cose intorno a me. In tempi non pandemici non è difficile trovarmi per strada a scattare o conoscere nuove persone. Si dice che è sempre meglio chiudere con una citazione, quindi vi saluto con questa frase. “Il pensiero come l'oceano Non lo puoi bloccare Non lo puoi recintare”
Back to top button