IntrattenimentoPrimo PianoSport & Benessere

5 immancabili manga dedicati allo sport

I manga dedicati allo sport esistono da sempre, molti dei quali hanno dato successivamente vita a degli straordinari anime da guardare tutto d’un fiato.

Qui di seguito, vi consiglierò cinque manga immancabili nella libreria degli appassionati di sport.

  • Rocky Joe

Scritto da Asao Takamori e disegnato da Tetsuya Chiba, il manga Rocky Joe è composto da 20 volumi pubblicati dal 1968 al 1973, dai quali sono stati tratti due anime televisivi, un film, un live action ed un videogioco.

Questo manga parla di Joe, un ragazzo dei bassifondi di Tokyo, orfano di entrambi i genitori, che vive di espedienti. Un giorno Joe viene urtato da un ubriacone: il primo, infastidito, allontana l’ubriacone con un potentissimo diretto ricevendo una reazione inaspettata dal vecchio.

Infatti, Joe si ritrova difronte a Danbei Tange, un grande allenatore di boxe che si è dato all’alcool dopo l’ennesima sconfitta.

In questo modo, tra i due, nasce un sodalizio dove Joe è interessato a scroccare cibo gratis e alloggio dal vecchio, mentre Danbei crede di poter fare di Joe il pugile del domani.

Il protagonista finge di allenarsi, quando in realtà si caccia solamente nei guai, ma Danbei non si perde d’animo e continua imperterrito a spedirgli le lezioni di boxe per lettera.

  • Slam Dunk

Scritto e disegnato da Takehiko Inoue, è composto da 31 volumi pubblicati dal 1990 al 1996, dai quali sono stati tratti un anime di 101 episodi e quattro OAV – ossia produzioni anime pubblicate per l’home video, senza essere state trasmesse in televisione o proiettate nei cinema.

La trama è la seguente: il protagonista, Hanamichi Sakuragi, è al suo primo anno di liceo ed è un attaccabrighe con i capelli rossi che non lo fa passare inosservato.

Dopo essersi innamorato di una ragazza, di nome Haruko, decide di iscriversi al corso di basket in quanto è uno sport che piace molto alla ragazza, così da far colpo.

Il problema principale, è che il protagonista non conosce nulla di questo sport, neanche le regole, e inizialmente farà molta fatica ad ambientarsi, ma pian piano scoprirà di avere un talento innato per il basket.

  • Eyeshield 21

Eyeshield 21 è stato scritto da Riichiro Inagaki e disegnato da Yusuke Murata ed è composto da 37 volumi pubblicati, in Italia, dal 2008 al 2011. Da questo manga è stata realizzata anche una serie tv anime da 145 episodi ed un film.

Questo manga narra la storia di Sena Kobayakawa, uno studente particolarmente timido che sta per iniziare il primo anno di scuola superiore.

Sena viene reclutato per il club di football americano, disciplina di cui non conosce nulla ma che ben presto diventerà la sua più grande passione, anche se viene praticamente costretto dal folle Yoichi Hiruma ad unirsi alla squadra.

Unica pecca è che oltre a loro due, in squadra, c’è solo Ryokan Kurita: il loro obiettivo è di trovare altri 8 giocatori per poter partecipare al primo torneo dell’anno.

  • Kiss & Never Cry

Kiss & Never Cry è stato scritto e disegnato da Yayoi Ogawa, composto da 11 volumi pubblicati dal 2006 al 2011.

La protagonista si chiama Michiru e pattina sul ghiaccio fin da bambina, quando faceva coppia con Leon, un ragazzo giapponese trapiantato all’estero.

Quando la famiglia di Machiru decide di ritornare a vivere in Giappone, la ragazzina, per non lasciare l’amico, decide di scappare di casa.

Ma, dopo alcune ore, viene ritrovata sulla pista di pattinaggio sotto shock mentre viene scoperto l’assassinio dell’insegnante di pattinaggio dei due ragazzi.

Anni dopo Michiru vive in Giappone e continua a pattinare, ma non più in coppia in quanto segnata dal terribile episodio del passato.

La protagonista dedica tutta se stessa al pattinaggio, fino a rischiare addirittura la salute, quando un giorno le viene affiancato un partner il cui nome è Hikaru.

Michiru rimane senza parole per ciò che viene a scoprire: Hikaru è il fratello minore del suo allenatore di tanti anni prima.

  • Un marzo da leoni

Manga scritto e disegnato da Chica Umino composto da 16 volumi. La pubblicazione è iniziata nel 2007 ed è ancora in corso. È stato creato anche un adattamento anime nel 2016 ed un film live action diviso in due parti.

Il protagonista di Un marzo da leoni si chiama Rei, che conduce un’esistenza silenziosa e tormentata da ricordi e sensi di colpa.

Un giorno si trasferisce nel Rione Giugno, vicino al Rione Marzo – due quartieri di Tokyo – nel quale vivono tre sorelle: Akari, Hinata e Momo. Una volta conosciute, Rei inizierà un lungo cammino che lo porterà ad un cambiamento.

In questo modo la vita del protagonista si divide tra lavoro – è un giocatore professionista di shogi, giochi strategici da tavolo –, lo studio ed i momenti insieme alle tre sorelle.

Irene Ippolito

Leggi anche: Giappone e sport, le 5 discipline maggiormente seguite

Iris Ippolito

Sono Irene “Iris” Ippolito, classe 2002 nata e cresciuta a Napoli. Tra un libro ed un altro, ho scoperto di voler lavorare nel mondo dello spettacolo e della scrittura. La mia passione per lo spettacolo è nata grazie anche al laboratorio teatrale ScugnizzArt, che mi ha accompagnato alla scoperta di me stessa per ben 3 anni. Lo sport è quel mondo che mi ha dato la spinta di mettermi in gioco nella scrittura, diventando il mio migliore amico.
Back to top button