IntrattenimentoPrimo Piano

Reazioni famose di famosi

I famosi sono così, famosi.
Sono abituati all’obiettivo della telecamera e della macchina fotografica. La loro vita è, per chi più, per chi meno, una passerella, uno show in live-time. 

Ma quando accadono degli avvenimenti inaspettati, cosa rende le Very Important Person diverse da noi comuni mortali?
Nulla. Più o meno.

L’inaspettato resta inaspettato, a prescindere dal lavoro che si svolge e dal numero di persone che sanno dell’esistenza di un individuo.
Alcuni Vip riescono a mantenere meglio la calma nei momenti ai quali sono impreparati. Altri, invece, si fanno prendere e trascinare dall’accadimento inatteso. Proprio come noi Nip (Non Important Person… lo so, non ditelo al nostro ego).

Ma in relazione a ciò, invece, una differenza c’è.

Se noi comuni mortali reagiamo in maniera irruenta, in modo buffo o lasciamo parlare la nostra faccia, lo sappiamo noi, i nostri amici, i nostri familiari, nel peggiore dei casi i nostri colleghi, i nostri vicini e delle persone sconosciute trovatesi al posto giusto nel momento giusto.
E la storia finisce lì. Il cerchio si chiude.
I testimoni oculari sono circoscritti e la faccenda perde pian piano intensità, fino a diventare un vago, vacuo ricordo.

Ma quando la reazione degna di nota ce l’ha invece un Vip in pubblico?
In quel caso milioni di persone in tutto il mondo ne vengono al corrente. Gli esplora di Instagram ne sono pieni. Le home di Facebook non parlano d’altro. Così come Twitter, Youtube e i telegiornali. E la storia perde con lentezza la centralità dell’interesse comune, ma le prove visive del fattaccio restano accessibili più  a lungo di quanto restano in vita proprio quei vip.

Ecco, perciò, per infierire da persone cattive, una carrellata delle famose reazioni dei famosi.

  • Il Papa e la fedele

L’inaspettato fa sbroccare.
Perfino il Papa.
L’uomo di Dio, dopo essersi avvicinato ai fedeli a San Pietro a fine 2019, venne strattonato da una di esse. Papa Francesco, in risposta all’atteggiamento maleducato e irrispettoso, reagì schiaffeggiando la donna.

  • Will Smith agli Oscar

La cerimonia degli Oscar attira sempre l’attenzione dei media e del pubblico. Quella del 2022 è però stata monotematica. Si è parlato solo di Will Smith.

Perché ha vinto l’Oscar?
No, perché ha schiaffeggiato Chris Rock, il comico che intratteneva la platea e che ha fatto una battuta su Jada Pinkett Smith, attrice, cantante, produttrice e moglie di Will, e la sua calvizie. Peccato che quest’ultima non sia una scelta di stile, ma una conseguenza dell’alopecia che ha colpito la donna. Dopo aver sentito la frase, Will Smith è salito sul palco e ha sganciato uno schiaffo all’uomo.

  • Nicole Kidman e la reazione fraintesa

La sera dello scioccante accadimento firmato Smith, Nicole Kidman ha attirato l’attenzione con questa espressione. Si è diffusa da subito la notizia che si trattasse della reazione allo schiaffo-gate. Ma l’attrice ha confessato che la sua faccia era in realtà una risposta alla visione di Jessica Chastain.

  • Mark Ruffalo il fanboy

La reazione di Mark Ruffalo è atemporale. Ogni volta che l’attore incontra un altro membro dello spettacolo, la sua faccia si colora della felicità e dello stupore delle quali si colorerebbe il volto di un fan accanito del vip in questione.
Gira infatti da tempo la richiesta “Qualcuno dica a Mark Ruffalo che anche lui è famoso”.

  • Leonardo DiCaprio che si nasconde

Leonardo DiCaprio è sicuramente tra le star più famose al mondo. Di conseguenza, attira su di sé l’interesse di tantissimi fan e paparazzi. Ma l’idea di essere riconosciuto e fotografato in ogni momento della sua vita, per l’attore, non è proprio il dono più bello al mondo. Perciò esce di casa sempre in sordina. E trova ogni singola volta modi fantasiosi per scampare all’attenzione altrui.

Modi che diventano, di volta in volta, meme.

Giovanna Iengo

Leggi anche: La scelta veg – vip vegetariani o vegani più famosi attualmente

Giovanna Iengo

Giovanna Iengo, appassionata di serialità televisiva statunitense e di streamer globalizzati. Si affaccia all'intersezionalità nei panni di alleata e prova a scoprire il mondo, tra un approfondimento e un po' di attualità.
Back to top button