Primo PianoSport & Benessere

Selena Gomez inventa il make-up inclusivo con Rare Beauty!

Il 1° luglio è finalmente sbarcata in Europa “Rare Beauty”, la nuova linea make-up firmata Selena Gomez

Con Rare Beauty, Selena Gomez si propone di sottolineare l’unicità di ognuno di noi con l’obiettivo di esaltare tutti i tipi di bellezza, abbattendo canoni e luoghi comuni: è un vero elogio ai difetti, alle imperfezioni e, dunque, alla normalità

Rare Beauty vuole soddisfare le più diverse esigenze di make-up, in nome di un’inclusione senza confini. Addio a perfette e ingannevoli supermodelle: a fare da testimonial per presentare i diversi prodotti sono persone reali, nelle quali può riconoscersi chiunque intenda acquistare i tanti prodotti offerti dalla gamma.

La popstar Selena Gomez ha lavorato a lungo e duramente al progetto, assistendo personalmente alle varie fasi di creazione. L’attenzione è rivolta interamente al suo pubblico: l’1% del guadagno da ogni prodotto sarà devoluto per supportare il settore dei servizi per la salute mentale

Ma le sorprese non finiscono qui, perché il packaging dei cosmetici è stato pensato in maniera da poter essere facilmente utilizzato da coloro che soffrono di artrite e lupus, malattia cronica da cui Selena stessa è stata colpita nel 2015. 

Del resto, l’ex star di Disney Channel ha sempre dimostrato un sincero interesse verso le categorie più deboli e a rischio: ha dato vita a fondi di beneficenza, fondato un’associazione per animali randagi, aiutato bambini malati costretti a vivere in ospedale. Ma sono veramente troppe da elencare le occasioni in cui Selena ha dato prova di essere mossa da profondo amore verso il prossimo.

Il brand è completamente vegano e cruelty free.

Insomma, Selena non si smentisce mai: con il microfono o con il rossetto, è sempre la migliore!

Maria Paola Buonomo

Vedi anche: 50 sfumature di nude e nessuna pelle si senta esclusa!

Maria Paola Buonomo

Laureata in Lettere Moderne, filologa in fieri, scrivo per sperimentare e accrescere il mio ego. Tra un esame e l'altro, mi cimento ai fornelli come piano b per il futuro (ma qual è il piano a?!). Sono una fastidiosissima ritardataria cronica, ma non è certo un difetto, anzi, è il mio punto forte: vivo con calma... Nel sangue mi scorre indecisione mista ad incoerenza. Il caos è il mio spirito guida. Rispetto la natura e ogni forma di vita, tranne gli esseri umani. Condivido il cuore con il mio cane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button