DisegniExtraPrimo Piano

E uscimmo a riveder le stelle

«Facile è la discesa in Averno: la porta di Dite è aperta notte e giorno. Ma risalire i gradini e tornare a vedere il cielo, qui sta il dolore, qui la vera fatica».

Così dice Virgilio nel VI libro dell’Eneide, sommo modello della somma opera del Sommo.

E Dante lo sa bene che uscire dall’Inferno è una vera fatica: dopo aver rischiato la vita – lui, unico vivo tra i defunti -, dopo aver incontrato amici, parenti, mentori Dante torna a riveder le stelle, che sembrano brillare più che mai dopo aver attraversato il buio infernale.

Non c’è luce all’Inferno. Il Paradiso è fatto di suoni e luci.

Gli astri accompagneranno Dante per tutto il poema.

Sapevate, infatti, che ogni cantica termina con la parola stelle?

«E quindi uscimmo a riveder le stelle». (Inferno, 34 v. 139)

«Io ritornai da la santissima onda
rifatto sì come piante novelle
rinnovellate di novella fronda,
puro e disposto a salire alle stelle». (Purgatorio, vv. 142- 145)

«L’amor che move il sole e l’altre stelle». (Paradiso, 33 v. 145)

Illustrazione di Sonia Giampaolo

Didascalia di Maria Rosaria Corsino

Leggi anche: L’inferno dantesco: 7 modi di dire che utilizziamo ancora oggi 

Sonia Giampaolo

Sonia Giampaolo è un’ illustratrice freelance. Nasce, cresce e vive tutt’oggi a Napoli, si laurea presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli e al corso di Illustrazione presso la Scuola Italiana di Comix di Napoli. Fra alcune attività possiamo citare la selezione di una sua illustrazione per, la mostra "emoticon" che si è svolta durante l'Illustri Off e crea, assieme ad alcune colleghe ed amiche il progetto illustrato "cineforum society" nella quale uniscono due grandi passioni, il cinema e l'illustrazione. Pubblica con il progetto social C PER CULTURA e realizza le illustrazione e partecipa alla realizzazione del video musicale per la canzone ”Essere Luce” del cantante Scapestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button