ExtraPrimo Piano

Innamorarsi 

Ah, l’amore.

I poeti ne cantano, gli scrittori lo raccontano in tutte le sue forme.

Bello.

Fino a quando non capita a te.

 

Ne L’animale morente, Philip Roth scrive: “[…] L’amore ti spezza. Tu sei intero, e poi ti apri in due”.

Cosa significa innamorarsi? L’amore ha diverse fasi, molte belle alcune meno ma, in fondo, Roth un po’ ha ragione.

Tu sei intero e poi ti spezzi, ti dividi e cedi completamente una parte di te all’altra persona.

Che sia la tua parte migliore, la tua parte più intima o, ancora, la tua parte peggiore.

Innamorarsi vuol dire vedere a tratti tutto rosa o tutto nero, avere le farfalle nello stomaco o quest’ultimo serrato in una morsa.

È un vortice, un gorgo che ti trascina con sé mentre sei inerme, mentre cerchi di restare a galla senza essere risucchiato sul fondo.

E quando la tempesta finisce, la vista del mare calmo è la più bella che tu possa avere.

 

Didascalia di Maria Rosaria Corsino

Illustrazione di Sonia Giampaolo

Vedi anche: Quando Charlie Chaplin fu il grande dittatore

 

 

 

La Redazione

Ciao! Sono la Redazione de La Testata – Testa l’informazione. Quando non sono impegnata a correggere e pubblicare articoli mi piace giocare a freccette con gli amici.
Back to top button