Eva Green: dieci curiosità sull’incantevole e poliedrica attrice

Tutti conosciamo la bellezza e lo sguardo misterioso, accattivante della sensuale Vesper di Casino Royale, resa famosa grazie a Bernardo Bertolucci, con il film The Dreamers, fino alla sua interpretazione magistrale nella serie tv Penny Dreadful.

Eva Green, l’attrice di origini francesi, quando non è impegnata a calarsi nei propri ruoli – tutti differenti – ama una vita semplice e tranquilla, lontana dai riflettori e dalla mondanità. Attrice poliedrica dagli occhi magnetici, ma anche molto timida e riservata.

  1. Eva Green è ebrea e figlia d’arte. La madre Marlène Jobert è un’attrice e il padre Walter Green è un dentista. Inoltre, ha origini franco-algerine grazie a sua madre e origini svedesi da parte del padre. Ha una sorella gemella, ma entrambe non si somigliano molto. Quest’ultima è sposata con un conte italiano e vivono in Norvegia dedicandosi all’allevamento di cavalli.

 

  1. I genitori di Eva non volevano che lavorasse con Bernardo Bertolucci, poiché ricordavano la vicenda traumatica di Maria Shneider, la quale era rimasta molto sconvolta durante le riprese del film Ultimo Tango a Parigi, diretto da Bertolucci. Queste le parole dell’attrice dopo aver lavorato con il regista italiano: “Nella vita sono una persona molto riservata. Eppure ricordo che vedendo il film di Bertolucci non pensai che fosse pornografico: non è volgare, non è malato. Mi sono fidata di lui. […] Mi sono sentita a mio agio anche nelle scene di sesso”.

 

  1. Durante i suoi anni giovanili, Eva Green ha nutrito una grande passione per la musica; infatti, ha studiato pianoforte e flauto. È stata anche in grado di comporre melodie per entrambi gli strumenti. Ebbene, se non fosse stata un’attrice probabilmente avrebbe intrapreso un’altra strada artistica.

 

  1. In molti credono che il colore dei suoi capelli sia naturale e invece no! Eva Green è bionda. Ha tinto i capelli quando era ancora adolescente, pensando bene che il colorito candido della sua pelle si addicesse meglio ad una tinta di capelli più scura.

 

  1. Eva preferisce trascorrere il suo tempo libero tranquillamente a casa, la vita mondana non è per lei. Non a caso non è nemmeno molto social, motivo per cui non ci sono account ufficiali dell’attrice.

 

  1. Il suo fascino ha conquistato molto spesso marchi di moda o magari marchi noti per riuscire ad avere il suo volto nelle le varie campagne pubblicitarie. Non a caso, Eva è stata rappresentante di Breil, Montblanc, Emporio Armani, Lancome, Christian Dior. Nel 2015 è stata la protagonista del calendario Campari.

 

  1. Da anni l’attrice è una grande fan di Tim Burton. Eva ha rivelato che ha sempre sognato di lavorare con lui e che ammirava moltissimo il suo modo di fare. I due hanno avuto modo di incontrarsi sul set dei diversi film in cui il regista l’ha diretta: Dark Shadows, nel 2012, Miss Peregrine – La casa dei ragazzi Speciali nel 2016 e più recentemente Dumbo della Disney, nel 2019.

 

  1. Durante la video-intervista con W Magazine ha confessato di aver avuto una specie di cotta per l’attore Jack Nicholson. L’ha visto recitare in Shining quando era molto piccola e il film l’aveva sconvolta particolarmente. Tuttavia, quando ha rivisto il film un paio di volte la bravura di Nicholson l’ha colpita. Ha perfino ammesso che la sua decisione di iniziare a recitare è nata proprio grazie a Nicholson; insomma, un modello da seguire.

 

  1. Eva non ama Los Angeles. “È un posto davvero crudele, gerarchico. Se sei nel mezzo, sei una merda, e se sei in fondo sei una nullità. Le persone non conosco nulla di quello che non proviene da Hollywood. Nessuno ha mai sentito parlare di altro che non fosse il film di Bond, perché ha fatto tanti soldi. Sono la ragazza Bond. Come se me lo fossi stampato in fronte”.

 

  1. L’attrice ama andare a correre e fare pilates. I suoi hobby, invece, sono il collezionismo e l’arte.

 

Marianna Allocca

Vedi anche: Sette curiosità su Cillian Murphy

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi