Primo Piano

Pineta b&w: il luogo più atemporale del mondo

La pineta di Paestum si estende per circa 15 km, frapponendosi fra la lunga spiaggia e gli abitati. 

Con l’arrivo della calda stagione, il luogo viene letteralmente invaso dalle persone in cerca di qualcosa di diverso, rispetto alla monotonia della città. 

Per quanto ci siano molti turisti, che cercano riparo dal caldo all’ombra dei grandi pini, non è difficile trovare un punto dove poter trascorrere del tempo in completa solitudine.

Lasciarsi trasportare dall’atmosfera creata dai grandi alberi, cumuli di aghi di pino, foglie e rami secchi, questa è la sensazione predominante.

Il fresco, il silenzio, l’aria, l’ombra ed il paesaggio che si scagliano di fronte, danno l’impressione di essere in un luogo atemporale, dove non si ha una percezione dello spazio e del tempo che si muovono intono.   

 

Foto e didascalia di Roberto Filippini

Guarda anche COVER over ME vol.1 di Valeria Gentile

La Redazione

Ciao! Sono la Redazione de La Testata – Testa l’informazione. Quando non sono impegnata a correggere e pubblicare articoli mi piace giocare a freccette con gli amici.
Back to top button