Fare sport fa bene, sì ma soprattutto fa felici

Tanti sono i benefici fisici dello sport, ma soprattutto ce n’è uno psichico: rende felici.

Fare sport fa bene! Lo so, sembra la solita frase retorica e priva di fondamento detta tanto per… ma, fare sport fa davvero bene, e attenzione perché non parlo semplicemente di un benessere fisico (quello è più che scontato sottolineare) ma di un benessere che va oltre, un benessere soprattutto mentale.

Tantissimi studi scientifici oggi ci ricordano quanto sia utile per alleviare lo stress, sconfiggere la depressione e allontanare l’ansia; ma c’è un altro punto su cui porre l’attenzione, ovvero il contributo che può dare lo sport per il raggiungimento della felicità. Chi scrive da dietro lo schermo è una ragazza venticinquenne che fin da piccolina ha praticato sport: dalla danza alla sala pesi, fino al CrossFit, non ha mai passato troppi pomeriggi a sprofondare nel divano. Questa ragazza vorrebbe oggi parlarvi a cuore aperto del suo rapporto con il benessere provato a fare i tanti tipi di discipline di cui sopra.

La danza è stato il primo grande amore, la sensazione più bella era però quella provata non appena uscita dalla sala: capivo ogni volta che durante la lezione tutto era sparito: paura delle interrogazioni del giorno dopo, litigi con il fidanzatino, rabbia per quel brufolo appena comparso in pieno viso. Tutto era allontanato dalla mia mente e durante quell’ora di lezione l’unica sensazione provata era di felicità e leggerezza; i miei piedi e le mie gambe erano stanche ma l’anima leggera e non potevo fare a meno di correre e saltare anche fuori dalla sala di danza.

Quando ho incominciato poi a praticare l’hip-hop le cose sono forse anche migliorate: c’era la sana competizione tra i vari gruppi, l’unione con i compagni era ancora più forte! Con questa disciplina ho imparato la coesione, la libertà di espressione del proprio corpo, ho capito che tutti possono ballare e liberare la propria anima.

Crescendo ho dovuto purtroppo abbandonare la scuola di danza (anche se non smetterò mai di ballare), ma mai lo sport! Non sopportavo l’idea di sentire i miei muscoli rammollirsi e capire cosa volesse dire sentirsi stanchi e pappamolle! Così mi sono iscritta in palestra. Certo, frequentare una sala pesi non significa esattamente svolgere una disciplina ed essere parte di un gruppo, ma dà comunque i sui vantaggi: hai la possibilità di modellare il tuo corpo come più ti piace, con degli esercizi ad hoc per i risultati prefissi, ed è comunque una soddisfazione bellissima potersi guardare allo specchio e vedersi finalmente esattamente come si è sempre voluti essere!

Dopo quattro anni però, la cosa iniziava a diventare ripetitiva e noiosa, ho quindi deciso di iniziare a frequentare un box di CrossFit per capire di cosa si trattasse e perché fosse diventato lo sport del momento. Ho ritrovato tutte quelle che erano le meravigliose caratteristiche della danza: coesione di gruppo, disciplina, determinazione, voglia di mettersi in gioco sempre e comunque. Uno degli slogan più diffusi di questo sport è: “il CrossFit non è per molti, è per tutti!” Ebbene, possiamo estendere questo concetto a qualsiasi tipo di sport e disciplina: tutti, magri, grassi, giovani, anziani, tutti ma proprio tutti, possono fare sport, e non perché abbiano bisogno di perdere quei chiletti di troppo o perché viene imposto dalla società, ma perché tutti noi meritiamo di essere felici, meritiamo di entrare in una sala, in un box e di dimenticarci di tutto il resto per qualche ora alla settimana. Dobbiamo fare ciò per noi stessi, perché meritiamo di usufruire di tutte le grandi qualità che solo lo sport può regalarci: grinta, determinazione, perché chi fa sport, impara a non mollare mai!

Carlotta Maschio

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi