ExtraPrimo Piano

Leif Erikson – Personaggio della settimana

Dalla serie: gli “scopritori” del continente.

Nato in Islanda intorno al 970, morto intorno al 1020.

Leif era figlio del celeberrimo Erik il Rosso, uno dei vichinghi a cui si deve la scoperta della Groenlandia.

Notizie sul suo conto vengono date da diverse saghe norrene: la Eiríks saga rauða narra di come Erikson, dopo aver lasciato la Norvegia in direzione della Groenlandia, sia stato trascinato via da una tempesta verso una terra sconosciuta che avrebbe poi battezzato Vinland (terra del vino o dei pascoli).

Secondo la Grænlendinga saga, invece, Erikson vagò verso ovest di sua spontanea volontà, scoprendo diverse isole fino ad arrivare in America.

Ad oggi si crede che la famigerata Vinland sia in realtà un non precisata area tra Terranova e la Virginia.

Il 9 ottobre in America è il “Leif Erikson Day”, giorno in cui si commemora il grande scopritore e la prima immigrazione norvegese organizzata del 1825.

Non perderti: Quei simpatici drogatelli dei vichinghi.

La Redazione

Ciao! Sono la Redazione de La Testata – Testa l’informazione. Quando non sono impegnata a correggere e pubblicare articoli mi piace giocare a freccette con gli amici.
Back to top button