IntrattenimentoPrimo Piano

Cinque curiosità su Can Yaman

Cinque curiosità su Can Yaman, divo indiscusso del momento, protagonista di diverse soap di successo.

Grazie al suo talento, il suo fascino e con i suoi ruoli sempre più romantici, in poco tempo ha conquistato il pubblico italiano diventando a tutti gli effetti il nuovo principe azzurro dei nostri tempi.

Can Yaman, attore turco nonché divo del momento, ha conquistato il pubblico italiano interpretato diversi ruoli da protagonista in molte soap di successo, all’inizio l’abbiamo conosciuto mentre interpretava il ruolo di Ferit Aslan, un ricco uomo d’affari nella serie Bitter sweet – ingredienti d’amore, ma il grande successo strepitoso è arrivato dopo il suo ruolo di Can Divit, un famoso fotografo dall’aspetto rude e tenebroso, capace di conquistare il cuore della bellissima Sanem (Demet Ozdemir), in Daydreamer – le ali del sogno. Una storia d’amore trasmessa attualmente in Italia, la quale fa sognare e tiene incollati milioni di telespettatori alla tv.

Ma chi è Can Yaman?

Can Yaman è nato a Istanbul in Turchia nel 1989, da un avvocato di origine albanesi e da una professoressa di lettere macedone, figlio unico. Ha frequentato il liceo italiano ad Istanbul, dove impara la lingua italiana e viene notato per essere uno degli studenti più promettenti di tutta la scuola. Si trasferisce in America, iscrivendosi all’università, presso il Dipartimento di Giurisprudenza della Yeditepe University, dove si laurea nel 2012.

Inizia fin da subito a lavorare come avvocato, ma ad un certo punto sente il bisogno di coltivare e inseguire la sua passione di sempre, ovvero la recitazione. La svolta arriva quando l’attore incontra i suoi futuri agenti, i quali lo incoraggiano a partecipare a diversi provini. Grazie al suo talento e la sua bellezza i risultati non tardano ad arrivare e prende parte a diversi ruoli, di cui lui è protagonista, giungendo anche nei palinsesti di tv straniere.

Ecco 5 curiosità sul bell’attore che non tutti conoscono.

  • Parla perfettamente quattro lingue: turco, italiano, tedesco e durante la quarantena ha studiato e imparato lo spagnolo per rispondere personalmente alle sue fan.
  • Ama lo sport: in da bambino ha praticato diversi sport a livello agonistico, rivelandosi un promettente giocatore di basket, che ancor oggi pratica quando ha del tempo libero, insieme ad altre attività sportive come la box e l’attività fisica.
  • Dalla bontà d’animo smisurata, sia per le sue dichiarazioni spontanee e genuine e sia perché coinvolge i suoi fan in tutto ciò che fa, come le sue iniziative solidali, famosa la vendita all’asta del suo gilet con le ali, disegnato a mano dallo stilista Ilker Bilgi, indossato da Can Yaman in una delle sue ospitate in una nota trasmissione italiana, a favore della raccolta fondi per sostenere le cure dell’piccolo Pamir Pekin, un bambino affetto da una grave malattia.
  • Definito dal famosissimo regista Ferzan Ozpetek “speciale con qualcosa in più”. Quest’ultimo ha diretto la pubblicità che attualmente sta andando in onda di un famoso marchio di pasta, che ha voluto fortemente Can Yaman come testimonial al fianco di Claudia Gerini. Già si vocifera che questa collaborazione tra Ozpetek e Can Yaman non finisca qui. Ci aspetteranno belle sorprese al riguardo?
  • Una cosa è certa Can Yaman ama l’Italia e le italiane. Nel 2021 Can girerà una serie prodotta dalla casa di produzione Lux Vide, che vede il noto attore interpretare Sandokan al fianco di Luca Argentero e Alessandro Preziosi, non ci è dato sapere ancora chi sarà la protagonista femminile che interpreterà il ruolo di Lady Marianna, ma di sicuro saranno tante le candidate in trepidante attesa. Un cast meglio di così?!

Nota a tutti ormai la liaison che si vocifera tra Can Yaman e la giornalista presentatrice sportiva Diletta Leotta…beh cosa possiamo dire al riguardo? L’unica cosa più sensata possibile… se son rose fioriranno.

Dopo aver letto queste piccole curiosità sul suo conto converrete con me che Can Yaman non è solo un attore dal fascino indiscusso, ma una persona colta, intelligente, sensibile e generosa, sfatando un vecchio cliché, e visto i suoi impegni lavorativi qui in Italia possiamo dedurre che l’attore turco ci terrà compagnia ancora per molto tempo.

Serena Tizzano

Vedi anche: Maria Bolignano: The Queen della comicità

Serena Tizzano

Serena Tizzano, classe 1985, Scrittrice, Sceneggiatrice, Volontaria della Croce Rossa e soprattutto Mamma. Vivo la vita sfruttando ogni possibilità per essere felice. Il mio motto è: vivi intensamente e fallo bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button