ExtraPrimo Piano

Il lago che pietrifica gli esseri viventi: mito o realtà?

Non è una novità che il misterioso lago Natron, in Africa, desti stupore e ammirazione.

Nel corso del tempo, numerosi esploratori e studiosi sono stati affascinati dalla scoperta di animali pietrificati lungo le sponde del lago.

Ma è davvero così?

 

In realtà, l’acqua è ricca di natron (minerale dal quale deriva il simbolo del sodio Na) e per questo è capace di disidratare ed imbalsamare gli animali che vi annegano, rendendoli simili a piccole statue.

Gli unici animali che riescono a sopravvivere nelle sue acque estremamente saline e calde (fino ai 60°) sono alcuni pesci tipici e il fenicottero.

 

Vedi anche: Ginecofobia e venustrafobia: uomini che hanno paura delle donne

La Redazione

Ciao! Sono la Redazione de La Testata – Testa l’informazione. Quando non sono impegnata a correggere e pubblicare articoli mi piace giocare a freccette con gli amici.
Back to top button