ExtraPrimo Piano

Contest di poesia Dedica a te stesso: primo posto

Ecco la poesia vincitrice del nostro contest di poesia Dedica a te stesso.

 

Il dubbio d’esser poco 

getta bombe sul cammino

quell’ipotesi fatta legge

che sfuma i contorni dell’obiettivo.

Il timore d’esser meno

bistratta l’uomo più desiderato

allontani il suo sguardo famelico

fingendo di non averlo notato.

Che pena che mi fa il tuo cuor,

vorrebbe batter all’impazzata e implora

“cura la mia bradicardia, chiedo solo atropina”

e tu inganni il desio suo, tu lo getti nella lidocaina.

Ci vuol una rivoluzione, non parlo del sociale

ci vuol una sovversione delle tue capacità

che chieder perdono ti vien naturale come il sorriso

ma perdonar te stessa resta un immane sacrificio.

Quando il dolore ti affanna il respiro

e la finzione par più reale del vero

asciuga il sale che cola dal viso, guarda indietro:

superato persino il passato è meno tetro.

 

Schiavo Noemi

@tambourine._

 

Leggi le altre poesie del contest sulla nostra pagina Instagram!

Vedi anche: Contest di poesia Dedica a te stesso: terzo posto

La Redazione

Ciao! Sono la Redazione de La Testata – Testa l’informazione. Quando non sono impegnata a correggere e pubblicare articoli mi piace giocare a freccette con gli amici.
Back to top button