Beauty&Co: esercizi per allenarsi in casa parte 2

Bentornati nella nostra rubrica!

La scorsa volta vi ho dato consigli su come allenarvi in casa, partendo da alcuni esercizi per tonificare il vostro corpo.
Spero che in questo periodo di isolamento dalla vita sociale abbiate dedicato un po’ di tempo a questi allenamenti, perché l’estate sembra lontana (giusto per essere ottimista), ma il tempo corre e giungerà presto, senza contare “appuntamenti” con spa, piscine o vestiti aderenti.

E quindi adesso ci concentreremo sul nostro addome.

Prima di iniziare, ricordatevi sempre di riscaldarvi facendo una corsa sul posto, o usando una cyclette, abbinando tutto ciò con un po’ di stretching. E fate uno spuntino che contenga 100 o 200 calorie prima: il corpo ha bisogno di energia.

Siamo pronti per iniziare!

 

PLANK

“Cosa volete che sia un minuto?” Bene: se riuscite a svolgere questo esercizio in un minuto, fatevi un applauso perché avete forza e determinazione. Il plank infatti è questione di resistenza, ma noi siamo già allenati e saremo in grado di farlo.

Sdraiatevi piegando i gomiti, allineandoli perpendicolari alle spalle e spostate il peso del corpo su avambracci o mani e sulla punta dei piedi, con glutei e addominali contratti e…restate in questa posizione fin quando le forze non vi abbandonano perché è ottimo per allenare tutti i muscoli.

 

RUSSIAN TWIST

Tenete i piedi uniti, stendete le braccia e girate il torso più che potete. Se avete dei pesetti, utilizzateli nel movimento.

Attivate soprattutto gli addominali obliqui, cioè la parte laterale dell’addome.

Ci sono dunque esercizi che allenano gli addominali alti, bassi e laterali.

SOLLEVAMENTO DELLE GINOCCHIA

Noto anche come Knee rise, fa lavorare il ventre basso.

Eseguite una flessione delle anche e delle ginocchia, senza muovere la colonna vertebrale, quindi non bisogna portare il busto in avanti.

Forza che l’allenamento non è ancora finito. Vi voglio motivati e carichi. La pancia piatta vi aspetta!

SIT UP

Ed ecco un esercizio per addominali alti.

Posizione supina, con anche e ginocchia flesse e piedi a terra. Sollevate il busto facendo rimanere le gambe il più possibile ferme, cercando di toccare con le dita la parte esterna delle caviglie e ritornate alla posizione di partenza.

Non dimenticavi la respirazione adeguata, quindi ispirate quando l’addome è contratto ed espirate in decontrazione.

Per ogni esercizio, ripetere 20 volte per 3 serie.

 

Siamo giunti alla fine del nostro training.

Siete stanchi, vero? Non vi preoccupate che la vostra stanchezza vi dice che avete lavorato sodo e ancora una volta i vostri muscoli vi ringrazieranno.

 

Baci da Beauty&Co

 

Alessandra Liccardi

Leggi anche Beauty&Co: esercizi per allenarsi a casa

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi