Bojack e la felicità

“Il lieto fine è una cosa inventata da Steven Spielberg per vendere biglietti. È come il vero amore, le olimpiadi di Monaco. Sono cose che non esistono nel mondo reale. Dobbiamo continuare a vivere guardando al futuro.” (Bojack Horseman).

Con questa frase Bojack svela il suo personaggio, il suo scopo e la sua dimensione. Dietro la complessità, il narcisismo e l’immane negatività nei confronti della vita si nasconde la convinzione positiva ed immutabile che la felicità si può trovare, ed è proprio quello che Bojack prova a fare senza mai arrendersi.

Ferdinando Giarletta