Il cerchio dei colori: un utile ricettario

Essere genitore è il mestiere più difficile al mondo, bisogna saperla una più del diavolo. Niente paura ci sono qua io.

Anche l’occhio vuole la sua parte così, quando i tuoi figli non vorranno saperne di mangiare frutta e verdura, potrà esserti utile il cerchio dei colori.

Ideato dal francese Michel Eugène Chevreul, oggi migliorato e ampliato, il cerchio è un ottimo modo per imparare l’accostamento delle tonalità per ricreare un particolare effetto, per esempio due colori complementari, accostati, intensificano la luminosità.

Allora cosa aspetti, corri a studiartelo meglio e se i tuoi piccoli pargoli non ne vogliono proprio sapere di mangiare la macedonia, rilassati; scoprirai quanto può essere piacevole donare un po’ di colore alla vita.

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi