Semiramide

Il personaggio della settimana

– Semiramide fu una leggendaria regina assira, moglie del re Nino e madre di Nynias. Leggenda vuole che sia la responsabile della costruzione dei famosi giardini pensili di Babilonia. Pare che sia salita al trono deponendo il marito anche se alcune versioni storiche ne indicano solamente la successione, per poi venire uccisa dal figlio o tramite la sua stessa mano.

– La leggendaria figura della sovrana probabilmente è stata ispirata dalla regina assira Shammuramat (700-800 a.C. circa). Nel corso del tempo la regina è stata dipinta nelle maniere più disparate, ma è passata alla storia per via della sua insaziabile lussuria: si narra che si innamorò addirittura di suo figlio, il quale decise poi di ucciderla.Queste storie spinsero Dante a mettere colei “che libito fé licito in sua leggene” nel girone dei lussuriosi.

– Molti scrittori nel corso del tempo hanno scritto di Semiramide: dalla tragedia di Voltaire fu poi tratta l’omonima opera lirica di Gioacchino Rossini.