Nictofobia

Una delle fobie più comuni, ma anche una delle più spaventose…

La nictofobia, chiamata anche acluofobia, è letteralmente la paura del buio. Il termine deriva dalle parole greche “oscurità” e “paura”. Questa fobia è molto comune soprattutto nei bambini, ma va ben oltre la semplice paura degli spazi con carenza di luce: pare, infatti, che ciò che scatena questa sensazione di terrore nel cervello non sia il buio in quanto tale ma la paura dell’ignoto e di ciò che si annida nell’oscurità. Per fortuna questa fobia tende a scomparire con la crescita, anche se esistono dei rari casi di adulti ancora soggetti alla nictofobia.

A proposito di fobie! Hai mai sentito parlare della cenosillicafobia?