ExtraPrimo Piano

Achille Marozzo – Personaggio della settimana

Marozzo è stato il più importante maestro d’armi della scherma di Scuola Bolognese.

Nato a Bologna nel 1484, morto a Bologna nel 1553.

Fu lui a formare molti famosi schermidori e maestri d’arme dell’epoca; si narra che Marozzo non sia mai stato sconfitto in combattimento.

Marozzo viene tutt’oggi ricordato per via del suo scritto Opera Nova in cui vengono descritti diversi tipi di duello, tra i quali: spada e cappa, spada a due mani, picca, spada e pugnale, ecc… La sua opera è considerata lo scritto più importante della sua epoca sul combattimento e viene adoperato indispensabilmente ancora oggi nell’insegnamento della scherma antica.

Secondo degli studi il compenso che i maestri d’arme dell’epoca richiedevano a coloro che desideravano imparare l’arte del duello corrispondeva a diverse migliaia di euro attuali; ciò fa presupporre l’alta considerazione cui godeva questo mestiere.

Potrebbe interessarti: “Gladiatori”, la mostra al MANN ha fatto scacco matto.

La Redazione

Ciao! Sono la Redazione de La Testata – Testa l’informazione. Quando non sono impegnata a correggere e pubblicare articoli mi piace giocare a freccette con gli amici.
Back to top button