DisegniExtraPrimo Piano

Il culto degli eroi

Gli eroi dei fumetti non sono che i diretti discendenti degli eroi della mitologia.

Questa affermazione, che fa storcere il naso ad alcuni puristi della cultura classica, è una delle più inflazionate quando, in una discussione, si cerca di far vedere all’interlocutore un’altra chiave di lettura che non sia solo il mero passatempo da nerd.

Se per un attimo ci allontaniamo dall’ingenuità e dalla spensieratezza che questi eroi con uniformi colorate evocano, possiamo analizzare con freddezza gli elementi che caratterizzano le loro storie.

Quella di Superman è senz’altro la storia di un esodo, i suoi poteri erano già in possesso degli dei della mitologia, tranne i raggi di calore che emette dagli occhi. Ma quelli erano impensabili in un mondo precedente l’industria metallurgica.


Wonder Woman è essa stessa un’amazzone, Aquaman è praticamente Poseidone e noto una certa somiglianza tra Flash ed Hermes, messaggero dai calzari alati. Si potrebbero trovare tantissime analogie ma ci sono almeno cento libri sull’argomento quindi che posso dirvi? Andate in libreria che leggere fa sempre bene

Alessandro Mastroserio

Vedi anche: The Boys

Alessandro Mastroserio

Alessandro Mastroserio, classe 1995, nasce a Napoli. Sviluppa sin da piccolo subito un’insana passione per il disegno, insana perché ne abusa durante le lezioni delle materie che non gli piacciono. Le cronache ricordano i giorni dei suoi colloqui al pari del terremoto dell’Aquila 2009. Frequenta la scuola Internazionale di Comics, tra il 2013 e il 2016 studiando sceneggiatura e disegno a fumetti. Il suo sogno è di pubblicare un giorno una sua storia, vi prego aiutatelo. Collabora col magazine da Settembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button