ExtraPrimo Piano

Ho fumato una sigaretta… e il mozzicone?

Passeggi sul marciapiede, fumando. Dove butti il mozzicone?

E a casa, cestino dell’indifferenziato o dell’organico? Nel water?

E in auto? Non dal finestrino…

Di circa un miliardo di fumatori al mondo, sembra che pochi sappiano davvero che fare del terribile mozzicone di sigaretta.

Piccolo e infido mozzicone è altamente inquinante a causa del filtro in acetato di cellulosa, una bioplastica che impiega decenni a decomporsi e che rilascia nel suolo sostanze tossiche.

 

Per questo motivo la cicca non è riciclabile: a casa va sempre e solo buttata nel cestino dell’indifferenziato. Attenzione anche a non scaricare i mozziconi nel water, per non rischiare di inquinare reti idriche domestiche e fognarie.

 

In strada invece, in mancanza di una pattumiera dedicata, è possibile buttare le cicche accuratamente spente nei cestelli pubblici, dai quali poi vengono smistate nell’indifferenziato.

 

 

Photo Credits: Freepik

La Redazione

Ciao! Sono la Redazione de La Testata – Testa l’informazione. Quando non sono impegnata a correggere e pubblicare articoli mi piace giocare a freccette con gli amici.
Back to top button