Cinebyte: Il diavolo veste Prada

“Non hai la minima idea dello stile, del senso della moda.”

Titolo originale: The devil wears Prada

Anno di uscita: 2006 

Paese di produzione: Stati Uniti d’America

Regia: David Frankel 

Sceneggiatura: Aline Brosh McKenna

Il sogno di Andrea è quello di far parte della redazione di un quotidiano a New York, ma prima deve fare “gavetta”. Quale modo migliore se non diventando la seconda assistente di Miranda Priestly, la direttrice di Runway (una rivista di moda)?

L’avventura di Andrea procede, all’inizio con qualche intoppo, il mondo della moda non le è molto familiare, ma poi inizia ad appassionarsi ai vestiti, al lavoro e forse anche al suo capo. La scelta è sua: cavalcare l’onda del successo di Runway o inseguire il sogno di una vita?

Meryl Streep veste i panni di Miranda come solo lei sa fare, classe e indifferenza lasciano sempre il posto a un briciolo di sensibilità.

Un film divertente, una commedia che lascia spazio a dialoghi veloci e battute per niente banali.