I tempi stanno cambiando

Alcune volte ho temuto che i grandi ideali nati nel secolo scorso, come il pacifismo o l’amore libero, siano stati dimenticati con l’inizio del nuovo millennio.

Le parole dette da John Lennon, Gandhi, Martin Luther King, fanno ormai parte del passato?

Ci siamo ormai abituati (e aggiungerei rassegnati) al peggio dell’essere umano?

Sinceramente non lo so, però quando giorni fa ho visto il video di Johnny Depp che cantava The Times They Are A-Changin’ mi son potuto tranquillizzare. Forse qualcosa è rimasto.

Non starò qui a ripetermi sul mio amore verso Bob Dylan, dico solo che questa canzone è una delle mie preferite: un vero e proprio inno alla rivolta generazionale, un brano potente che denuncia un sistema e un modo di pensare ormai vecchi, un canto che smuove le coscienze.

Vi consiglio spassionatamente di ascoltarlo e di leggere il testo, ci sono alcuni versi da far venire i brividi.

Forse, oggi più che mai, è tempo di fare i conti col nostro passato per poter finalmente andare avanti… e a coloro che ci bloccheranno la strada, vi avverto, ci rimetterete solamente, perché ricordatevi che i tempi stanno cambiando.

 

Francesco Siliberto

Vedi anche: Dio benedica Bob Dylan

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi