ExtraPrimo Piano

Mazu

Mazu è la dea del mare della mitologia cinese, protettrice dei marinai e dei pescatori. Venerata a partire dalla dinastia Song questa dea ha tutt’oggi un gran numero di fedeli anche fuori dalla madre patria.

– Secondo la leggenda Mazu era una ragazza normale che per via della sua fede e delle sue azioni è poi divenuta una divinità. Il suo nome originario era Lin Moniang, nata sotto la dinastia Song da una famiglia di pescatori. Era una ragazzina che amava molto il mare e fin da piccola non passava un giorno senza che non andasse sulla spiaggia a contemplare il mare e i pescatori che andavano a largo o tornavano. Un giorno non vedendo tornare il padre e i fratelli dalla pesca Lin andò in trance guardando il mare: secondo alcune leggende a tornare fu solo il padre mentre secondo altre furono due dei suoi fratelli a salvarsi, senza fare alcuna menzione sul padre.

– Mazu viene spesso raffigurata con due demoni cornuti al suo fianco, suoi spasimanti divenuti poi amici e protettori.

La Redazione

Ciao! Sono la Redazione de La Testata – Testa l’informazione. Quando non sono impegnata a correggere e pubblicare articoli mi piace giocare a freccette con gli amici.
Back to top button