ExtraPrimo Piano

La vita è fatta a scale… ma attenti a non passarci sotto

Nelle superstizioni precedenti… Non aprite quell’ombrello

Un’altra azione nefasta sarebbe quella di passare sotto le scale. Le probabili motivazioni sono due.

La prima è di ordine religioso: in tutte le religioni (da quella egiziana alla musulmana fino alla cristiana) il triangolo è un simbolo sacro rappresentante la divinità. La scala appoggiata al muro crea proprio questa figura geometrica, per cui infrangerla è come sfidare il Dio inimicandoselo.

La seconda è di ordine militare: nel Medioevo, durante gli attacchi, si appoggiavano scale alle mura dei castelli per assediarli. I poveracci, che le reggevano da sotto, rischiavano una “confortevole” doccia di olio e pece bollenti!

È comprensibile, quindi, come nessuno si auguri di finire arrosto!

To be continued… Occhio al malocchio

La Redazione

Ciao! Sono la Redazione de La Testata – Testa l’informazione. Quando non sono impegnata a correggere e pubblicare articoli mi piace giocare a freccette con gli amici.
Back to top button