La più duratura di tutti i mari

Sappiamo che animali del calibro di tartarughe, elefanti e, tavolta, squali hanno un non poco invidiabile ciclo vitale, ma il loro record è stato battuto da una concorrente di minuscole dimensioni rimasta immobile per ben 507 anni. Ecco a voi Ming la vongola!

Nel 2006 venne condotta una spedizione nei mari islandesi inerente ai cambiamenti climatici e, per questo, furono pescate 200 vongole artiche (Artica Islandica) per poi essere congelate e studiate successivamente.

E qui terminò la vita della nostra piccola amica.

Scienziati su scienziati furono accusati di negligenza nei confronti della cara “vecchietta dei mari”, ma essi si difesero affermando che scoprirono l’età della vongola analizzandone il guscio solo dopo il congelamento.

La loro grandezza rimane la stessa dall’età adulta fino alla fine, quindi è praticamente impossibile constatare gli anni a vista d’occhio.

Il calcolo dell’età venne effettuato tramite conteggio delle strisce sul guscio tramite microscopio e fu datata a 405 anni prima, ma alcune strisce erano così attaccate tra loro che fu usato il più accurato metodo del radiocarbonio assegnandole, alla fine, un altro secolo sulle sue piccole spalle.

Il nome Ming deriva dalla omonima dinastia cinese che sorse ai tempi della nascita del mollusco.

È strano pensare che fosse coetanea di Leonardo Da Vinci, “protagonista” della scoperta della gravità, del genio di artisti ed ingegneri, pittori e innovatori ed è ancor più strano pensare che poi sarebbe spirata per un nobile fine scientifico senza curarsi del mondo circostante e senza saper di aver fatto inconsciamente la storia.

Ciao, Ming, che una pasta coi frutti di mare ti sia lieve.

1499 – 2006

Fonte immagine: www.nationalgeographic.it

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi