Lo smog non solo ai polmoni

Che lo smog sia nocivo ai polmoni si sa, forse quello che meno si conosce è l’impatto che questo ha sugli altri organi.

Il progetto ESCAPE, analizzando un vasto campione di cittadini europei, ha infatti rivelato un aumento dei rischi per malattie cardiovascolari, ictus, infarti, ipertensione ecc. causato dallo smog.

Sono ancora in fase di studio gli effetti che lo smog provocherebbe ai reni, al fegato e alle capacità cognitive dei ragazzi in età scolastica.

Non so voi, ma a me è venuta voglia di scappare in un angolo remoto della terra.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi