Pantalone scostumato

Il personaggio di Pantalone nasce nella Venezia del Cinquecento e viene rappresentato come un vecchio mercante, avaro e lussurioso, che infastidisce le giovani donzelle innamorate.

della Commedia dell’Arte, Pantalone è una delle maschere più antiche, avendo superato anche la riforma di Goldoni. Gli è costata, però, la perdita della sua parte più comica, sostituita, poi, con l’avarizia.

Infatti, noi conosciamo il Pantalone che tratta male i servi, si lamenta della sua condizione pur essendo benestante ed è parecchio litigioso. Con il passare del tempo, nella sua evoluzione, il personaggio ha perso la maschera che gli
nascondeva il volto. In più la sua figura è diventata sempre più gobba, assumendo una forma curva che
viene attribuita al troppo tempo trascorso a contare i suoi averi.

Disegno di Alessandro Mastroserio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi