Primo PianoIntrattenimento

5 Must have per l’armadio di ogni donna

di Carlotta Maschio 

I capi che ogni donna non può non avere nella sua cabina armadio, per essere pronta ad ogni evenienza!

Ricordate la scena del film “30 anni in un secondo”, in cui la Jenna adulta apre per la prima volta la sua cabina armadio, e rimane letteralmente a bocca aperta?
Interi scomparti strabordano di vestiti di ogni genere, colore, dimensione… beh, ovviamente tutte noi sogniamo di svegliarci una mattina e grazie alla polverina magica, regalataci dal nostro amico d’infanzia, (tutte vorremo anche un Mark Ruffalo come “amico d’infanzia”) ritrovarci ricche, belle e ricoperte di vestiti.
Ahimè la realtà è, però un’altra, ci svegliamo al mattino e, non potendo disporre di un Enzo Miccio che ci indichi la retta via, di corsa scegliamo cosa indossare, per essere quanto meno presentabili.
Ecco allora i cinque mai più senza da avere nel vostro armadio, adatti ad ogni occasione.

1. I blue jeans a vita alta: può sembrare un’affermazione scontata, ma credetemi, il jeans ci salva la vita. Non è mai da considerare elegante ma, se sapientemente indossato, può andare bene per quasi ogni evenienza. Indossato con le sneakers e abbigliamento sportivo, rende perfetta qualsiasi mattinata di lavoro o giornata piena di commissioni da svolgere, oltre ad essere molto confortable. La sera diventa quanto meno glamour, se indossato con decolté vertiginose, almeno tacco dodici. Provare per credere.
2. Chiodo in pelle nera: perché sentirsi ogni tanto Danny Zuko, fa bene a tutte, il chiodo in pelle è uno di quei capi che davvero non può non essere presente nella vostra cabina armadio. Se indossato con una t-shirt bianca sotto poi, vi darà subito la grinta per dire al vostro lui “you‘re the one that I want”.
3. Felpa neutra con cappuccio: che lo so, detta così ricorda molto il titolo di un dipinto olandese ma, la felpa, rigorosamente di colore neutro, può toglierci dall’indecisione di quei giorni in cui apriamo l’armadio e restiamo per ore a fissarlo in attesa d’ispirazione. Può essere indossata sui jeans, chiari, scuri, a vita alta o bassa; su pantaloni della tuta in pendant o meno; con leggings o perché no, da sola, se oversize. Un vero e proprio pass-partout.
4. Camicia azzurra: il classico per eccellenza! Non sarete mai scontate o sciatte con una camicia in azzurro, che sia con collo classico, rotondo o alla coreana, dal fondo a tinta unita o con righe verticali. Abbinata al blu o al color cammello poi, vi darà quel tocco casual-chic di cui non potrete più fare a meno.
5. Il tubino nero: infine lui, il gran classico fin dalla notte dei tempi. Audrey Hepburn lo indossava divinamente in “Colazione da Tiffany”. In raso, lungo fino ai piedi, leggermente stretto in vita. Si può optare per le varianti più glam-rock se indossato corto fin sopra il ginocchio, in leather o in versione easy-chic se abbinato a stivaletti ad anfibio.

La Redazione

Ciao! Sono la Redazione de La Testata – Testa l’informazione. Quando non sono impegnata a correggere e pubblicare articoli mi piace giocare a freccette con gli amici.
Back to top button