#PILLOLADICULTURAExtraPrimo Piano

Talassofobia, quando il mare diventa il tuo peggior nemico

Talassofobia: paura irrazionale del mare e dell’annegamento. 

Così la talassofobia è spiegata da Garzanti. 

Il sostantivo infatti, trova la sua etimologia in due parole greche: Θάλασσα (mare) e φόβος (terrore, paura). 

Chi soffre di talassofobia ha paura di nuotare, di addentrarsi nelle profondità del mare e spesso, nei casi più gravi, anche di farsi bagnare

In particolare si ha il terrore delle acque aperte, dell’ignoto, dei fondali profondi e dell’estensione del mare. 

Insomma, di tutto quello che potrebbe nascondere. 

Se per molti fare un bagno a mare equivale a un momento di estremo relax, altri vedono il mare come il loro peggior nemico.

La Redazione

Ciao! Sono la Redazione de La Testata – Testa l’informazione. Quando non sono impegnata a correggere e pubblicare articoli mi piace giocare a freccette con gli amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button