ExtraPrimo Piano

Tramonto di fine estate

Vi è mai capitato di camminare in spiaggia durante un tramonto di metà settembre?

Quei posti che fino a qualche giorno prima pullulavano di vita, improvvisamente vengono assaliti da un silenzio quasi aberrante.

Le persone non ci sono più, rendendo la spiaggia semideserta.

In questi attimi capita di perdersi nei ricordi appena vissuti di giorni così vicini ma ormai lontani.

In questo momento sento di come il mondo si evolve intorno a me, di come viaggia tutto velocemente e di come tutto può diventare il suo opposto, anche se sono trascorsi pochi istanti.
Ecco, in questo momento sono felice di potermi soffermare e pensare a queste cose, che di solito passano e nemmeno ce ne accorgiamo.

Roberto Filippini

 

Vedi anche L’ultimo tramonto

La Redazione

Ciao! Sono la Redazione de La Testata – Testa l’informazione. Quando non sono impegnata a correggere e pubblicare articoli mi piace giocare a freccette con gli amici.
Back to top button