Creative Nights: le idee migliori arrivano di notte

Abbiamo scambiato qualche parola con i ragazzi di GeForGe, una giovane community digitale che ha messo su un evento per tutti i creativi della notte.  

Creative Nights è il nuovo evento targato GeForGe che vede alcuni dei più grandi nomi del mondo digitale riuniti insieme in tre serate di talk e full immersion sul mondo della grafica e del web marketing.

Ma lasciamo che siano Damaso e Riccardo i due creatori di questo progetto a spiegarci meglio di cosa si tratta.

Innanzitutto, che cos’è GeForGe?

«GeForGe è una community che nasce con l’obiettivo di riunire e collegare tra di loro gli appassionati del mondo digitale e tutti coloro che vogliono fare di questa passione un lavoro senza dover necessariamente andare via dalla propria terra. Entrambi proveniamo da una piccola realtà del centro Sicilia e siamo stanchi di vedere giovani volenterosi e pieni di talento andar via dalle nostre realtà, alla ricerca di un futuro più dignitoso.

Chi ci conosce lo sa, non siamo tipi che di fronte ad una difficoltà girano la testa dall’altra parte: insieme ad altri amici e collaboratori abbiamo quindi deciso di creare questo progetto formativo con lo scopo di trasmettere competenze e valori in maniera reciproca, con la speranza di riuscire a rendere la realtà del nostro Sud di nuovo “fertile”

Nell’ottica di questo progetto come sono nate le Creative Nights? 

«Per la nostra community abbiamo già creato diversi momenti di formazione e confronto – primo fra tutti il Digital College che streammiamo ogni lunedì nel nostro gruppo Facebook – ma questa volta abbiamo deciso di esagerare, di coinvolgere quanti più curiosi possibile in un evento notturno senza precedenti. Tre serate di pura formazione (ma anche divertimento) sul mondo del graphic design e del web design. Durante l’intera durata dell’evento saremo affiancati da dei veri e propri professionisti del mondo digitale con cui chiunque avrà l’opportunità di interagire e di apprendere i segreti del mestiere.»

Sembra molto interessante, ma come sono strutturate le Creative Nights

«Questo evento si compone di tre serate – dal 22 al 24 ottobre – di talk show sul graphic & web design. A partire dalle 22:30 saremo in compagnia di alcuni grandi nomi del digitale in Italia con cui avremo il piacere di confrontarci e, magari, ci faremo pure svelare qualche segreto del mestiere.

Parallelamente a questo momento di alta formazione, a cui chiunque può partecipare seguendo le live sulla nostra pagina Facebook, sarà in corso una sfida molto particolare: i concorrenti avranno solo 54 ore di tempo per creare una landing page e una thank you page di un misterioso brand che forniremo loro; in palio una tavoletta Wacom e un monitor portatile Asus.
Per saperne di più basta visitare l’apposito sito delle Creative Nights.”»

Cosa sperate di ottenere da un evento del genere?

«Il nostro obiettivo principale è collegare tutti coloro che che vedono nel digitale il proprio futuro, anzi il proprio presente, ma che spesso si sentono soli e poco supportati dalla realtà in cui vivono. Vogliamo trasmettere conoscenze in maniera trasversale a tutti coloro che ne hanno volontà e bisogno e un evento del genere può essere un punto di partenza per mettersi alla prova, conoscere e farsi conoscere.»

Un evento digitale gratuito senza precedenti, dei giovani volenterosi e la possibilità di mettersi alla prova e farsi conoscere. Che aggiungere di più?

L’unica cosa rimasta da fare è partecipare…perché la notte ha l’oro in bocca!

 

Per maggiori informazioni vi lascio alcuni link utili:

Pagina Facebook di GeForGe

Sito delle Creative Nights

Form di iscrizione alla challenge

 

Davide Cacciato

Leggi anche Come la tecnologia ha trasformato la nostra memoria

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi