Fisica di base nell’arte

The Physical Impossibility of Death in the Mind of Someone Living (1991) – Damien Hirst

L’equilibrio in dinamica è una condizione per cui, in un sistema fisico, la risultante delle forze agenti su un corpo è nulla.

Si può distinguere tra equilibrio statico nel caso in cui il corpo rimane in quiete e di equilibrio dinamico nel caso in cui il corpo si muove con velocità costante.

Questo squalo è in equilibrio, in un equilibrio evidentemente statico e la formaldeide sostituisce il classico tavolo sul quale si poggia l’oggetto in equilibrio.

Sembra quasi che non agiscano forze su di lui, conservato perfettamente com’è nella formaldeide e nel tempo.

Ma è tutto fittizio e apparente e, racchiusa nella scatola dello squalo, c’è anche la fragilità, preservata e mantenuta dalla formaldeide in una sorta di bozzolo trasparente, intaccata ed intaccabile, ma costante e presente, come una sorta di minaccia.

Questo squalo non è solo uno squalo. È un momento fermo per sempre nel tempo. E quindi è in equilibrio, perché tutte le forze sono già state e mai più saranno.

Poiché il vero equilibrio sta nella morte.

 

Luca Casadio

Vedi anche: Fisica di base nell’arte

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi