Cy Twombly – Personaggio della settimana

Edwin Parker Jr. nato a Lexington il 25 aprile 1928, morto il 5 luglio 2011 a Roma.

Fu un pittore statunitense, il cui soprannome Cy deriva dal nome del giocatore di baseball Cy Young.

Famoso per il modo di sfuocare la linea tra disegno e pittura e per molte delle sue opere di pittura più note tra gli anni ‘50/’60 che ricordano i graffiti. Verso gli anni ’70 ricordano delle e tracciate in corsivo.

Spesso cita nei suoi lavori il poeta Stéphane Mallarmé , miti e allegorie.

Nel 2007 la polizia arrestò Rindy Sam, per aver baciato e macchiato con il rossetto uno dei pannelli completamente bianchi di un trittico di Cy Twombly, Phaedrus in mostra al Museo di arte contemporanea di Avignone.

Condotta dinanzi al tribunale di Avignone, Sam difese il proprio gesto dicendo: “Tutto ciò che ho fatto è un bacio. È un gesto d’amore […] Questo gesto è stato un atto artistico provocato dal potere dell’arte”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi