Voglio una vita equilibrata: cucinare è un atto d’amore verso se stessi!

Come ci insegna la nostra carissima direttrice artistica , cucinare è un atto d’amore che si rivolge prima verso se stessi, per poi amare gli altri.

Per continuare con i principi cardine di questa rubrica ho deciso di darvi degli spunti molto più sfiziosi, così da coccolarvi con ricette.

Carbonara light

Mi piace partire da quella che per me è la specialità della casa: la mia carbonara light. Mi hanno già linciato le mie amiche, però per me questo primo piatto non ha nulla da invidiare alla classica carbonara, anzi!

La ricetta è facilissima, basta cuocere delle verdure a vapore – io amo utilizzare i napoletanissimi friarielli o le melanzane – e dopo aver cotto la pasta, aggiungerla in padella con un bell’uovo.
Ecco qui, con pochissime mosse, una strepitosa carbonara da leccarsi i baffi!

Ovviamente siete liberi di aggiungere tutto ciò che più vi aggrada, io come sempre vi consiglio la buonissima curcuma, che non guasta mai!

Lasagna di verdure

Per preparare una lasagna non troppo calorica basta bagnarla con una crema di verdure e condirla con delle altre verdure a vostro piacimento.

Per la farcitura in questo caso ho usato delle melanzane cotte al forno e poi tagliate a spicchietti, ma potete utilizzare qualsiasi verdura, il risultato non cambierà!

Ovviamente, oltre alle verdure, potete aggiungere un po’ di carne macinata, formaggio, fior di latte, tofu, questo secondo sempre le vostre esigenze.

Risotti con crema di verdure

Ora una ricetta più gourmet, un bel risotto con crema di verdure, “azzeccoso azzeccoso”. Personalmente utilizzo il riso venere, ma va benissimo qualsiasi tipo di riso, secondo il vostro gusto. La preparazione è semplicissima, basta far cuocere le verdure che prediligete, potete utilizzare: melanzane, zucchine, broccoletti, zucca, carote; sia singolarmente che unendone alcune.

Dopo aver pulito le verdure, potete procedere sia con cottura al forno, sia con quella al vapore.  Mentre le verdure si cuociono, scaldate il riso e scolatelo, conservando prima mezzo bicchiere d’acqua di cottura.  In un mixer aggiungere l’acqua di cottura con le verdure e varie spezie, io vi consiglio la curcuma e lo zenzero, così vi si creerà una bellissima crema.

Aggiungerla al riso amalgamando su fuoco lento et voilà: il gioco è fatto!

Per questa ricetta ho delle gustose varianti:

– Formaggiosa: alla crema potete inserire, oltre alle spezie, del parmigiano reggiano, formaggi spalmabili di vari tipi come light, delattosati, speziati, al salmone, o anche tofu, per la versione vegana!

– Proteica: al risotto potete aggiungere del prosciutto cotto a cubetti, del tonno o gamberetti, ma anche dei pezzetti di pollo.

Vellutate o zuppe di legumi e verdure con crostini di pane

Per questo piatto, caldissimo e ideale per combattere il gelo invernale, basta cuocere dei legumi in acqua abbondante.

Nel frattempo, fate cuocere delle verdure a vapore o al forno e tagliare il pane a cubetti, tostarlo al forno con delle spezie a vostro favore, vi consiglio rosmarino, salvia e origano.

I miei accostamenti preferiti sono piselli o lenticchie con carote o zucca e un pizzico di curcuma e zenzero.

Dopo aver cotto il tutto dovete scegliere se preferite una vellutata o una zuppa:

– Per la prima basta inserire in un mixer i legumi e le verdure e passare il tutto.

– Per la seconda, invece, basta aggiungere le verdure in padella insieme ai legumi, facendole cuocere per un paio di minuti.

In entrambi i casi, per finire il piatto, aggiungete i crostini di pane in un bel piatto fondo e gustate la vostra zuppa o vellutata!

 

Inoltre, con i legumi, potrete provare una versione proteica, ovvero un occhio di bue sul letto di legumi.

Basta cuocere i legumi a mo’ di zuppa ed eliminare l’acqua, per poi versarle in una padella piccola. Aprire, sopra i legumi, un uovo facendo cuocere: vi verrà fuori un occhio di bue sfiziosissimo, su un bel letto di lenticchie.

 

Alla prossima puntata, per cambiare un po’, vi darò delle ricette dolci e fruttate, per colazioni, spuntini o dolci-party.  Ricette salutari e fatte in casa, così da mostrare le vostre abilità culinarie!

 

Federica Auricchio

 

Pranzi fuori casa? Non c’è problema, ecco cosa fa per te Voglio una vita equilibrata: perché rinunciare al primo piatto fuori casa?

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi