Eppure io credevo che “nzurato” fosse un insulto

Avete mai sentito il termine nzurato? Io vi svelo la mia ignoranza: ero proprio convinta che fosse un insulto!

Ricercando, invece, ho scoperto che deriva dal verbo nzurarse cioè “sposato” ed è utilizzato solo al maschile indicando l’uomo sposato.

Quindi no, non è un insulto. Immaginate la mia faccia nello scoprire che l’etimologia è latina, dalla parola uxor, “moglie”.

Vi starete chiedendo perché poi, invece, nel napoletano nzurato indichi il marito.

Semplice! Nel latino tardo si affermò il termine uxoratus, cioè “che ha preso moglie” e così è arrivato fino a noi.

 

Leggi anche Semi semantici: chincaglieria

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi