Sofonisba Anguissola

Nata il 2 febbraio del 1532 a Cremona; morta il 16 novembre del 1625 a Palermo.

– Sofonisba Anguissola fu una pittrice rinascimentale cremonese dalla pittura così sublime da riuscire a stupire fin da giovane anche il celebre Michelangelo.

– Fin da piccola la piccola Sofonisba ebbe il privilegio, per l’epoca, di poter studiare materie artistiche; il padre infatti, in maniera del tutto “illuminata”, concesse alle figlie di poter studiare questo tipo di discipline, sostenendole e incoraggiandole.

– I suoi ritratti oltre ad essere magistralmente eseguiti lasciano trasparire la storia dei personaggi rappresentati. Lo storico artistico Giorgio Vasari dei suoi ritratti disse: “…tanto ben fatti che pare che spirino e siano vivissimi”.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi