Miguel Angel Martin

– Nato a León nel 1960.

– Miguel Angel Martin è un fumettista spagnolo che con le sue opere continua a scandalizzare e far parlare di sé, per via dei contenuti molto forti che l’autore spesso rappresenta.

– I fumetti di Martin sono riconoscibili dal tratto semplice e pulito a cui si affianca una colorazione, non sempre presente, abbastanza basica e uniforme che si contrappone all’estremo gore rappresentato dal fumettista, tutto condito da tinte prettamente cyber-punk e postmoderniste. Omicidi, violenze di ogni sorta, abusi di droghe: questi sono solo alcuni dei temi rappresentati da Martin nelle sue opere, che mirano soprattutto a denunciare il senso di isolamento e annichilimento insito nella società moderna.

– Più di un’opera di Martin ha subito la censura nel corso del tempo. Il caso più eclatante fu quello avvenuto nel 1995 in cui la sua opera Psychopathia Sexualis fu sequestrata e confiscata da parte della Magistratura italiana, con l’accusa di offesa al comune senso del pudore; tutto si risolse dopo ben 5 anni di processo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi