Smettila di importunare il tizio a fianco

Se sei tra coloro che durante i periodi caldi avrebbero voglia di farsi un bagno tra i ghiacci della calotta polare, sappi che esistono diversi motivi del perché tu senta più caldo degli altri: quindi smettila di odiare il tizio vicino a te che osa studiare senza condizionatore sparato a –18° e leggi.

Oltre a una maggiore massa corporea che richiede un metabolismo più attivo con conseguente produzione di più calore, potrebbe essere colpa della genetica: alcuni di noi, infatti, hanno un numero maggiore di recettori della temperatura che li rendono più sensibili agli sbalzi di temperatura.

Molti altri ancora i fattori, l’invito è sempre documentarsi se interessati.