Ambientazione di foresta

Questo lavoro partiva come un esercizio di pittura. Il lavoro consisteva nel dipingere un ambiente in poco tempo e utilizzando poche linee e macchie di colore. L’effetto finale, purché molto indefinito, non può che ricordare una foresta, di quelle con i pini e gli abeti, non vi sembra? La cosa fa riflettere perché bastano davvero poche scelte ben azzeccate e quelle che sembrano macchie senza senso prendono una forma e questa è, secondo me, una lezione molto importante da imparare, nel disegno così come in tutto il resto: “poco, ma in maniera efficace”. Per fare un paragone gastronomico, che senso ha un piatto cucinato con diecimila ingredienti, se poi sono tutti scadenti e non stanno nemmeno bene se abbinati? Io, su questa cosa, ci rifletto molto, e voi?

 

Alberto de Vito Piscicelli

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi