Mark Rothko

Il personaggio della settimana

 

– Nato a Daugavpils il 25 settembre 1903, morto a New York il 25 febbraio 1970.

– Markus Rothkowitz fu un pittore americano della corrente dell’espressionismo astratto.I suoi quadri sono prevalentemente composti da ampie campiture di colore omogenee, tramite quale Rothko riusciva a raccontare il suo perenne dramma interiore. L’artista, infatti, era preda di una depressione esistenziale che, unita alle gravi condizioni fisiche dovute al tabacco e agli alcolici, lo porterà al suicidio negli anni ’70.

– Le tele di Rothko hanno un significato spesso oscuro ed enigmatico, ma tutte vertono sul senso di contemplazione del proprio io interiore: si istaura un rapporto contemplativo tra chi osserva e lo stesso quadro che tramite le forme geometriche e i colori omogenei riesce a far astrarre lo spettatore dal piano materiale.

– La fama del pittore dopo la sua morte crebbe a tal punto che oggi i suoi quadri sono tra i più costosi al mondo.