Leif Erikson

Il personaggio della settimana

– Nato in Islanda intorno al 970, morto intorno al 1020.

– Leif Erikson è conosciuto come il primo vichingo ad essere arrivato sulle coste del Nord America, confermando la teoria secondo cui furono probabilmente loro i primi “scopritori” del continente.

– Leif era figlio del celeberrimo Erik il Rosso, uno dei vichinghi a cui si deve la scoperta della Groenlandia. Notizie sul suo conto vengono date da diverse saghe norrene: la Eiríks saga rauða narra di come Erikson, dopo aver lasciato la Norvegia in direzione della Groenlandia, sia stato trascinato via da una tempesta verso una terra sconosciuta che avrebbe poi battezzato Vinland (terra del vino o dei pascoli). Secondo la Grænlendinga saga, invece, Erikson vagò verso ovest di sua spontanea volontà, scoprendo diverse isole fino ad arrivare in America.

– Ad oggi si crede che la famigerata Vinland sia in realtà un non precisata area tra Terranova e la Virginia.

– Il 9 ottobre in America è il “Leif Erikson Day”, giorno in cui si commemora il grande scopritore e la prima immigrazione norvegese organizzata del 1825.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi