Mare inquinato

Chi sporca il mare è una brutta persona. Non lo dico perché l’ambientalismo va di moda o perché la piccola Greta ha iniziato a punzecchiare con uno spillo le nostre coscienze di consumatori.

Con la tua spazzatura, non è che stai uccidendo il pianeta. Il pianeta camperà più di noi, su questo non c’è dubbio.
Semmai, stai uccidendo un delicato equilibrio che permette a te e a me di vivere, se uccidi tutti gli animali di cui ci nutriamo, se sporchi tutta l’aria che respiriamo o l’acqua che beviamo. Ma non è questo il punto.
Il punto è che se inquini fregandotene, stai disprezzando. Forse non sai neanche tu cosa disprezzi. Forse, neanche sai che disprezzi. Questo ti rende solo più brutto.
Adesso provo a spiegarti: quando getti rifiuti per terra, stai disprezzando non solo i rifiuti, ma anche il suolo, degradato a ruolo di pattumiera. Understand?

Alessandro Mastroserio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi