Modo di dire

Napoletano: Aumm Aumm.
Di nascosto, sotto banco.

Si usa per indicare un’azione compiuta segretamente. L’espressione va accompagnata con un movimento della mano, che rivolta verso il basso, fa ruotare le dita partendo dal mignolo e le altre a seguire, un occhiolino e un movimento delle labbra come se fosse un bacio.

Testalo: Aumm aumm quanno se fa scuro, ce ne jamme!
Di nascosto, quando cala la notte, ce ne andiamo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi