Quei grandi occhi rossi

di Paola Palumbo

Magari ti trovi sola, ma non è notte e quindi non hai paura di girare per la città. Magari ti viene voglia, prima di entrare a scuola, di fare un giro per i negozi e ti incanti a guardare le vetrine allestite per la festa del paese. Magari sei assorta nei tuoi pensieri e non ti rendi conto della gente che ti ronza intorno. Poi ad un tratto lui, un ragazzo normale, come tutti gli altri si avvicina, ma ad un’occhiata più profonda noti che il suo sguardo non è poi tanto innocente come il tuo. Occhi grandi, rossi e pieni di rabbia. No, lei non lo conosceva, non lo aveva mai visto eppure quegli occhi le parlavano. Neanche una sensazione positiva, né un minimo di cedimento in quello sguardo. Lei. Un attimo di lucidità l’ha avuta, ma un piccolo errore ha fatto sì che si trovasse sola.

Si inoltra nel vicoletto della scuola, nessuno, né studenti, né professori, eppure lei ci sperava così tanto… Ed è proprio in quel momento che lui comprende di avere via libera. Chissà, pensò, perché proprio a lei. No, ma non si torna indietro, il passato non può essere cancellato, ma la forza di non stare in silenzio l’ha avuta. Il coraggio di parlare, senza aspettare, senza aver paura. La giustizia esiste, e lei, anche se non potrà mai dimenticare, ha deciso di non chiudersi in una stanza, rimuginando sul passato, ma di reagire. Non tutte, però, hanno la fortuna di poter, dopo, raccontare la propria vicenda e altre volte, anche se possono, decidono di tacere per paura di quei grandi occhi rossi.

Con violenza si intende non solo quella fisica, ma anche quella verbale e psicologica. Si deve eliminare la concezione del “forse siamo noi ad essere sbagliate”.

La persona sbagliata è lui.

Ed è sempre lui che non avendo altri modi in cui porsi, impone!

Abbiate il coraggio di ribellarvi, solo così potrete tornare ad essere libere.

“La violenza è l’ultimo rifugio degli incapaci.”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi