Valentina Tereškova

– Nata il 6 marzo 1937 Bol’šoe Maslennikovo.

– Valentina Vladimirovna Tereškova, data la situazione economica famigliare, fin da giovane lavorò in una fabbrica di pneumatici per poi passare ad una fabbrica tessile, continuando, però, a studiare tramite corsi per corrispondenza. Nello stesso periodo iniziò ad appassionarsi di paracadutismo.

– Nel 1962 partecipò alla selezione per donne cosmonaute; le prove erano estenuanti, come ad esempio trascorrere del tempo all’interno di stanze in cui la temperatura veniva portata a -70°. Passata la selezione Valentina Tereškova partì il 16 giugno 1963 a soli 26 anni. Nonostante i problemi dovuti alle coordinate di rientro, completamente errate, la cosmonauta riuscì a rientrare il 19 giugno 1963. A questo successo seguì una carriera politica nell’URSS.

– Valentina Tereshkova, oltre ad esser stata la prima cosmonauta della storia, detiene altri primati spaziali: prima ed unica cosmonauta a compiere un viaggio in orbita in solitaria e primo civile ad andare nello spazio.

– Bisognerà aspettare altri 19 per rivedere una donna nello spazio.

– Ha ricevuto più di 55 onorificenze da più di 30 paesi diversi.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi