Buio e Luce

disegno di Alberto de Vito Piscicelli 

In uno dei passi più avvincenti de Il Silmarillion di Tolkien vediamo Fingolfin, il Re Supremo degli elfi cimentarsi in un duello terribile contro Morgoth, il primo a detenere il titolo di Signore Oscuro nella Terra di Mezzo.

Fingolfin, stufo e accecato dall’ira per le troppe ingiurie subite dal suo popolo per via di Morgoth, decide di cavalcare da solo, veloce come il vento, dinnanzi ai cancelli di Angband, la sua fortezza scavata nelle profondità dei Monti di Ferro. Il Signore Oscuro appare dinnanzi a lui, alto e imponente come una torre, con un enorme scudo nero e il suo martello da guerra. Il duello vedrà la morte di Fingolfin, il quale però riuscirà a infliggere al nemico una profonda ferita ad un piede, rendendolo zoppo per il resto della sua vita.